AideXa sarà la prima banca fintech rivolta alle PMI

Nel corso del webinar sulla presentazione dell’iniziativa della nuova fintech AideXa, si è parlato di come questo intermediario finanziario iscritto all’albo 106 del Testo Unico Bancario possa concedere finanziamenti, gestire servizi di pagamento, emettere moneta elettronica e offrire servizi di investimento. 

Non è ancora una banca da conto corrente, ma punta ad ottenere le necessarie autorizzazioni per operare come banca nel corso del 2021 e diventare la prima banca fintech del Paese dedicata completamente alle piccole imprese e partite Iva. E’ soprattutto a queste che si rivolge, che da sole rappresentano circa il 50% del PIL italiano. 

Sarà specializzata dunque nell’offerta di credito per la piccola impresa, le partite Iva, gli artigiani, i professionisti e i commercianti. Nei prossimi giorni inzierà la fase di sperimentazione, con servizi offerti sulla piattaforma digitale. 

Per maggiori informazioni: https://www.confartigianato.it/2020/12/credito-con-aidexa-debutta-il-credito-rapido-e-digitale-dedicato-ad-artigiani-e-piccoli-imprenditori/