Conflavoro PMI analizza il nuovo CCNL del settore Alimentari

Conflavoro analizza la scheda tecnica del CCNL Aziende artigiane e non artigiane con meno di 15 dipendenti dei settori Alimentari, Pasticcerie, Panificazione, Vini, Pastifici ed affini.

Si tratta di un nuovo CCNL nato con l’idea di disciplinare i rapporti di lavoro tra le aziende artigiane alimentari iscritte all’albo delle imprese artigiane e imprese non artigiane che occupano fino a 15 dipendenti esercenti, anche per attività collaterali e complementari.

Tra gli aspetti esaminati nel dettaglio, l’Associazione pone l’accento sul monte ore, la stagionalità e i picchi di lavoro, le indennità aggiuntive, nonché sul contratto di reinserimento e il preavviso attivo.

Leggi il documento originale su: I CCNL Conflavoro PMI: punti focali del contratto ‘Alimentari’