In che modo l’intelligenza artificiale sta rivoluzionando il processo di assunzione per le organizzazioni

La pandemia ha innescato cambiamenti nel modo in cui l’HR funziona. Le organizzazioni hanno dovuto ricalibrare le loro politiche HR da un giorno all’altro per superare le ramificazioni interne ed esterne. In un ambiente di lavoro remoto, è diventato estremamente critico gestire l’attrito e costruire una forza lavoro più tenuta e ad alte prestazioni. I reclutatori sono alla ricerca di modi per assumere talenti migliori più velocemente e in modo più efficiente sotto il profilo dei costi.
Una percentuale crescente di leader di acquisizione di talenti stanno utilizzando soluzioni di noleggio automatizzato per migliorare la qualità delle assunzioni. Ha aiutato l’organizzazione a guardare oltre il curriculum ed ha eliminato i pregiudizi inconsci dal suo processo di assunzione.
Gli algoritmi hanno aiutato a filtrare i candidati, consentendo al team di reclutamento di risparmiare tempo e costi. Le soluzioni digitali di noleggio possono distribuire algoritmi per identificare candidati adatti da più canali di approvvigionamento. Questi acceleratori digitali AI forniscono flessibilità grazie alla facilità di installazione della cloud on-cloud. L’apprendimento automatico può garantire la sostenibilità della soluzione imparando e aggiornandola in un ambiente dinamico.
La funzione HR deve trovare un equilibrio tra le competenze tradizionali, come il coordinamento, il rischio e la conformità, ampliando nel contempo nuove capacità per la creazione di valore commerciale a lungo termine.

Leggi il documento originale su: How AI is revolutionizing the hiring process for organizations