Dubai: il fondo DIFC investe nella start-up “Clara”

Il Dubai International Financial Centre (DIFC) ha investito in Clara, una start-up legaltech con sede nel Regno Unito.
L’investimento da parte del DIFC FinTech Fund, un fondo di 100 milioni di dollari annunciato nel 2017 per aiutare a stabilire, far crescere e aumentare le start-up e le aziende in fase di crescita che cercano di accedere ai mercati del Medio Oriente, Africa e Asia meridionale (MEASA).

L’investimento riflette l’impegno del DIFC nel guidare l’automazione e la digitalizzazione dei servizi legali.
La piattaforma di Clara infatti automatizza molti dei compiti attualmente svolti dagli avvocati per le start-up, tra cui la formazione di società, la stesura di accordi, la costruzione di tabelle cap, la strutturazione di stanze dati e l’educazione predittiva dei fondatori sui concetti legali.

Leggi il documento originale su: DUBAI’S DIFC FINTECH FUND INVESTS IN LEGALTECH START-UP CLARA