UE: entrano in vigore le norme per rafforzare il controllo sulle esportazioni

Il nuovo regolamento sul controllo delle esportazioni nell’UE, volto a rafforzare i controlli sul commercio di prodotti a duplice uso e a sostenere le catene di approvvigionamento sicure per i prodotti strategici, è entrato in vigore ieri, 9 settembre 2021.

I Paesi dell’UE ora lavoreranno ancora più strettamente tra di loro e con alleati sui potenziali rischi per la sicurezza derivanti dalle biotecnologie, dall’intelligenza artificiale e da altre tecnologie emergenti.

Il nuovo quadro consente all’UE di intraprendere una serie di importanti azioni per mettere in comune le competenze e affrontare sfide particolari. Il regolamento introduce una maggiore trasparenza aumentando il livello delle consultazioni e delle relazioni tra gli Stati membri e la Commissione.

Tali beni hanno molti usi civili, ma possono anche essere utilizzati per scopi di difesa, intelligence e applicazione della legge. Essi possono anche essere utilizzati in modo improprio per commettere delle violazioni dei diritti umani.

Leggi il documento originale su: Strengthened EU export control rules kick in