USA: Tariffe ferroviarie per il trasporto merci in aumento, aumento delle spese per le aziende agricole

Negli Stati Uniti, il costo delle merci di spedizione sui sistemi ferroviari è in aumento e sta mettendo sotto pressione i profitti degli agricoltori e degli allevatori statunitensi. Daniel Munch, economista associato dell’American Farm Bureau Federation, afferma che le tariffe ferroviarie sui prodotti agricoli sono aumentate fino al 18%.

“Le tariffe ferroviarie sul mais sono aumentate del 13%; sulla soia, sono aumentate dell’11 per cento; e sul grano, il 7% negli ultimi cinque anni. Allo stesso modo, le tariffe per il trasporto di etanolo sono aumentate del 18 % o circa quattro centesimi al gallone.” dichiara Munch, il quale ha aggiungo che l’aumento del costo del carburante non è stato un fattore primario nell’aumento del costo del trasporto merci via ferrovia.
“Al netto dell’inflazione, i costi del carburante ferroviario sono rimasti abbastanza simili alle tariffe del 2018 e del 2019, a differenza di quanto riscontrato dai consumatori alla pompa; sono aumentati parecchio nell’ultimo anno, ma principalmente come ritorno dagli shock della domanda legati al COVID-19.”

Leggi il documento originale su: Freight Rail Rates Rising, Increasing Farm Business Expenses