Aiuti di Stato: la Commissione approva a Vueling 18 slot giornalieri nell’aeroporto di Parigi-Orly

La Commissione europea ha classificato Vueling al primo posto tra i vettori aerei che hanno presentato domanda per il portafoglio fino a 18 slot giornalieri all’aeroporto di Parigi-Orly.

Tali misure saranno rese disponibili da Air France per porre rimedio ad eventuali indebite distorsioni della concorrenza a seguito della sua ricapitalizzazione.

Vueling otterrà 18 slot giornalieri all’aeroporto di Parigi-Orly e inizierà a operare nuove rotte a partire da novembre 2021.

La vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza, ha dichiarato: “A seguito di una procedura aperta, Vueling otterrà 18 degli slot giornalieri di decollo e atterraggio all’aeroporto di Parigi Orly, attualmente detenuti da Air France. Questo permetterà a Vueling di espandere le sue attività in questo aeroporto altamente congestionato, contribuendo a garantire prezzi equi e una maggiore scelta per i consumatori europei. Contribuisce anche a garantire che il significativo sostegno di capitale ad Air France abbia permesso alla compagnia aerea di affrontare le difficoltà finanziarie derivanti dall’epidemia di coronavirus, senza distorcere indebitamente la concorrenza nel mercato unico”.

Leggi il documento originale su: State aid: Commission approves award of slots at Paris-Orly airport to Vueling in context of Air France’s recapitalisation