Bando da € 3.000.000 per lo smaltimento e recupero rifiuti a Sesto San Giovanni (MI)

Oggetto: L’appalto ha per oggetto l’esecuzione del servizio di smaltimento e/o recupero della frazione “secca residua” (CER 20.03.01, 20.02.03), frazione secca dei rifiuti solidi urbani e assimilabili raccolta presso le singole utenze comunali (domestiche e non domestiche) e/o proveniente dai rifiuti urbani esterni (pulizia strade manuale, cestini, recupero rifiuti abbandonati sul territorio, etc.)

Detta tipologia di servizio rientra tra quelli identificati dal seguente codice: CPV – 90513200-8.

I servizi oggetto del presente appalto sono da considerarsi servizi pubblici e costituiscono, quindi, attività di pubblico interesse sottoposta alla normativa dettata dal D.Lgs. 152/2006 e s.m.i..

Luogo principale di esecuzione: Comune di Sesto San Giovanni (MI)

Inizio: 31/03/2022
Fine: 31/03/2024
Il contratto d’appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:
Ai sensi dell’art. 106, comma 11 del Codice. In tal caso il contraente è tenuto all’esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto agli stessi – o più favorevoli – prezzi, patti e condizioni.

Tale modifica avrà una durata massima pari a 6 (sei) mesi, per un importo di Euro 750.000,00, al netto di I.V.A. e/o di altre imposte e contributi di legge.

Stazione appaltante: Comune di Sesto San Giovanni (MI)

Tipologia: Servizi

Importo: € 3.000.000,00

Scadenza: 10/02/2022, ore 16.00

Leggi il documento originale su: Italia-Sesto San Giovanni: Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani