Detassazione dei premi di produttività: è online il report con i dati aggiornati al 17 gennaio 2022

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato il report che, aggiornato al 17 gennaio 2022, analizza l’andamento dei premi di produttività, ricavato dalla procedura per il deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali e relativo alla detassazione degli stessi.

Nella prima parte del lavoro sono evidenziati i trend della misura e della sua diffusione territoriale, mentre nella seconda si rileva il monitoraggio dei soli contratti attivi. Dai dati risulta che sono state 69.164 le dichiarazioni compilate in conformità con l’articolo 5 del Decreto Interministeriale 25 marzo 2016, delle quali 6.379 si riferiscono a contratti tuttora attivi, suddivisi in 5.572 contratti aziendali e 807 contratti territoriali.
Il 75% delle dichiarazioni sono concentrate al Nord, il 17% al centro e il 8% al Sud.
Se si considerano i diversi settori emerge che il 60% dei contratti depositati si riferisca ai Servizi, il 39% all’Industria e il 1% all’Agricoltura.

Leggi il documento originale su: Detassazione premi di produttività: pubblicato il Report al 17 gennaio 2022