I Comuni italiani mostrano una crescente attenzione alla mobilità su due ruote

Attraverso nuove piste ciclabili in città (+65,5 km soltanto a Milano), un calo del ricorso al bike-sharing (-47% rispetto al 2019), il lockdown e i nuovi servizi di monopattino-sharing, migliora la sicurezza in bici. A dirlo è il sesto rapporto dell’Osservatorio Focus2R, lo studio che, promosso da Confindustria Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) con Legambiente, è stato elaborato dalla società di consulenza Ambiente Italia sulla base di un questionario rivolto nel 2020 a 106 municipi.

Nonostante il divario tra Nord e Sud, l’ultimo report evidenzia una crescente attenzione alla mobilità su due ruote in diverse città italiane. Il settore della bici sta vivendo un vero e proprio boom, con oltre 2 milioni di beni venduti. Le moto fanno registrare invece un + 21,2%, con quasi 290 mila veicoli immatricolati.

Leggi il documento originale su: MOBILITÀ, GRANDE SUCCESSO DELLA BICI NEL 2021: CRESCONO ANCHE LE PISTE CICLABILI NEI COMUNI