In Cina il caffè diventa sempre più popolare

Sempre più urbanizzata e benestante, la popolazione cinese consuma sempre più caffè. A rivelarlo è Austrade, Agenzia australiana per la promozione del commercio internazionale e l’attrazione degli investimenti, secondo cui la Cina sarebbe uno dei mercati del caffè in più rapida crescita del mondo.

Tra il biennio 2018-19 e il 2020-21, il consumo di caffè sarebbe aumentato infatti del 140%. Lo stile di vita sempre più frenetico sembra aver contribuito a diffondere questa cultura del caffè.

Lo scorso anno le importazioni cinesi di caffè sono aumentate del 144%, raggiungendo 1,12 miliardi di dollari australiani. I primi cinque fornitori, ovvero Malesia, Vietnam, Giappone, Guatemala e Colombia, rappresentano da soli il 57% del totale delle importazioni. Ciononostante, il caffè coltivato e tostato in Australia, rinomato per la sua alta qualità, ha una clientela fedele e di nicchia, che sta divenendo sempre più popolare nelle caffetterie cinesi.

Leggi il documento originale su: Insight – Coffee’s growing popularity in China brews export opportunities