Bonus mobilità: i richiedenti potranno ottenere il 100% del credito d’imposta

L’Agenzia delle Entrate fa sapere che il credito d’imposta inerente il bonus mobillità per gli acquisti di bici, monopattini, abbonamenti ai mezzi di trasporto pubblici e simili effettuati nel 2020 sarà del 100%.

L’agevolazione, riconoscibile esclusivamente tramite dichiarazione dei redditi, così come previsto dal decreto ministeriale del MEF dello scorso settembre, non può essere cumulata con “altre agevolazioni di natura fiscale aventi ad oggetto le medesime spese”.

Le risorse messe a disposizione, pari a 5 milioni di euro, non sono esaurite, e pertanto i richiedenti potranno vedere l’intera spesa “coperta”, nel limite di 750 euro, senza alcuna decurtazione.

Leggi il documento originale su: BONUS MOBILITÀ, CREDITO D’IMPOSTA AL 100% PER TUTTI I RICHIEDENTI