Lufthansa e Msc hanno presentato un’offerta vincolante per Ita Airways

Lufthansa e Msc hanno presentato un’offerta vincolante per una quota di maggioranza in Ita Airways.
A mezzanotte è scaduto il termine per presentare offerte vincolanti al Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF). Il Governo italiano intende chiudere le operazioni entro fine giugno, nonostante il MEF resterà nella società con una quota di minoranza che potrà poi essere venduta in una fase successiva.

Raccolte tutte le offerte, il Ministero valuterà la proposta migliore non solo da un punto di vista finanziario, ma anche da un punto di vista legato alla stabilità dell’azienda, che sia parte di un gruppo più ampio che assicuri connessioni e voli con il resto del mondo.

Intanto, Marco Troncone, amministratore delegato di Aeroporti di Roma, fa sapere che Lufthansa sarebbe il partner “ideale”, permettendo allo scalo di Fiumicino di crescere, con molta esperienza nella gestione di vettori usciti da una crisi e nella gestione di più hub.

Leggi il documento originale su: ITA, CONFERMATA OFFERTA FORMALE DI LUFTHANSA CON MSC